Nel 1977, l’entusiasta cineasta subacqueo, Franz Ostermeier, fondo la compagnia marinSolar a Monaco. Il primo, tedesco negozio di specialità della fotocamera subacquea sul tema:

“Custodia subaquea per: foto, video e luce”

Da subacquei, per subacquei! Un motto a cui ci siamo impegnati fin da questa fondazione.

marinSolar e Amphibico VX1000
Fin dalla sua nascita, marinSolar si è fatto un nome nel settore della luce sottomarina. Tutto è iniziato con l’ormai leggendaria, molto compatta subacquea doppio lampeggiante dispositivi come cavo e Slave Flash con QuickSnap doppio binario per CALYPSO/NIKONos-telecamere anfibi. Molte di queste unità sono ancora in uso oggi e i loro utenti giurano che non c’è sistema di fulmini migliore. Questo è stato seguito nel 1979 da una collaborazione con Eumig, Vienna. Per EUMIG NAUTICA, l’unica macchina fotografica auto-seduta del mondo fino ad oggi, marinSolar prodotto il sistema di illuminazione ufficiale. Il Eumig era inoltre un’illuminazione più la stabilizzazione della macchina fotografica.

Il concetto di apparecchi in connessione con le ali di stabilizzazione è il grande vantaggio dei sistemi marinSolar. Macchine fotoGrafiche e involucri solidi provengono dai rispettivi specialisti. I praticanti di marinSolar si prendono cura di poter essere utilizzati in modo ottimale nell’elemento estremamente impegnativo, subacqueo, che è estremamente impegnativo per il cameraman: da apparecchi con una temperatura di colore ottimamente sintonizzata e intensità luminosa, così come la calma e il liquido Camerawork.

MarinineSolar e Amphibico
Alla fine del 2004, marinSolar è stata rilevata da ewa-marine. Sfortunatamente, negli anni successivi fu necessario concludere che uno sviluppo economico della serie di lampade non era più possibile. Oggi, la produzione ex è la utensili della Ewa-Marine, ma la distribuzione e il servizio clienti di recinzioni subacquee di marchi leader continua continuamente.